Lavori eseguiti

Caratterizzazione delle murature tramite prove di martinetti piatti, prove dinamiche e statiche sulle catene e monitoraggio di quadro fessurimetrico presso la Chiesa di Marlia - Lucca

Esecuzione di prove con martinetto piatto singolo e martinetto piatto doppio effettuate direttamente sulla muratura in pietra per la misura istantanea dello stato tensionale in opera e per la valutazione del modulo elastico e del carico allo stato limite di prima fessurazione.

Per la determinazione dello stato tensionale delle catene sono state effettuate prove dinamiche e statiche. L'esecuzione della prova dinamica ha consentito la determinazione della frequenza propria di vibrazione di una catena strutturale per poi risalire allo stato tensionale della stessa. La prova viene effettuata attraverso il fissaggio di un sensore accelerometrico, in direzione orizzontale e trasversalmente alla mezzeria della catena, che sollecitato da un impulso, registra l’andamento dell’oscillazione. Tramite le prove statiche si è giunti sempre allo stato tensionale di catene strutturali, mediante determinazione della deformazione nel piano verticale attraverso carico posto in mezzeria.

Il monitoraggio è eseguito attraverso l’installazione di un sistema di sensori digitali collegati a datalogger per la registrazione di misure rilevate da una rete wireless attraverso una centralina di raccolta ed esportazione dati mediante browser internet con accesso nominale, attraverso un'Area Clienti creata appositamente. Il Data Storage Gateway, all’interno della centralina, riceve e registra le misure acquisite dalle sonde, notificando superamenti di soglia o anomalie della WSN.

Chiesa di Marlia